13
Gio, Giu
111 New Articles

“Se non si ha cura della pace, rischia sempre di tornare la guerra”, diceva Robert Schuman, uno dei padri fondatori (con Konrad Adenauer e Alcide De Gasperi) dell’unione europea. Parlava a un continente distrutto dal secondo conflitto mondiale e annichilito da ideologie disumane.

Leggi tutto...

Nel buio di un mondo che sembra avere perso completamente la bussola una delle poche luci accese resta quella di Francesco. “Dignitas infinita” si intitola il recente documento del Dicastero per la Dottrina della Fede, quasi una sintesi di un decennio di pontificato del Papa “arrivato dai confini del mondo”.
Leggi tutto...

Un’emittente televisiva francese ha dovuto fare pubblica ammenda e cospargersi il capo di cenere per aver pubblicato i dati di un grafico in cui risulta che nel mondo l’aborto è la prima causa di morte, seguita a notevole distanza dalle malattie cardiovascolari. I numeri erano veri, ma Macron e compagnons si sono indignati per il semplice fatto che questi dati siano stati diffusi. La Francia è il primo paese ad aver introdotto nella Costituzione il diritto all’aborto.
Leggi tutto...

A Pisa, nobile città della cultura italiana, Angelo Menciassi era un insigne professore di Teologia all’Istituto Teologico di Santa Caterina. Anch’io sono tributario della Città che Dante mandò all’inferno definendola “vituperio delle genti”. A me però non vituperò affatto la città della torre pendente con la Sapienza che distribuiva il mio caro professor Menciassi, visto che fui anch’io suo allievo dalla pagella appena sufficiente… prima infatti pilotavo aeroplani.
Leggi tutto...

Ai miei tempi di guerra per ascoltare l’arrivo degli aerei incursori, invece del radar (che non possedevamo) c’era uno strumento posizionato vicino ai cannoni dell’antiaerea, puntata verso il cielo con una serie di imbuti rovesci. Lo scopo era quello di percepire il rumore dei motori in lontananza per capire quanti e quali velivoli si stessero avvicinando. Questo apparecchio si chiamava “aerofono”.

Leggi tutto...

Che baggianata! L’Istituto Universitario Europeo di Fiesole ha proposto di abolire il Natale e chiamarlo Festa d’Inverno, in nome dell’inclusione e del rispetto delle altre religioni.
Avranno studiato tanto, ma non rispettano le nostre tradizioni, la cultura e non conoscono la Storia.

Leggi tutto...

Mi è capitato di leggere intere paginate dei principali quotidiani sui diritti di Tiziano Ferro, il famoso cantante italiano che vive a Los Angeles in California.
Qualche giorno fa ha divorziato dal “marito” Victor. Entrambi sostengono di essere padri di due bimbi piccoli che dall’anno scorso vivono con loro.
Ora bisognerà capire chi ne ha diritto.

Leggi tutto...

Altri articoli …