01
Dom, Ago
98 New Articles

La prima "OriSanMatteo"

Altri sport
F
Typography

Se la “Corri a San Matteo”, giunta alla XXV edizione, non ha bisogno di presentazioni, vale la pena sottolineare l’altra manifestazione organizzata dal G.S. Atletica Nichelino nell’ambito del programma per i festeggiamenti patronali: la “OriSanMatteo” che invece è alla prima edizione.

Non si tratta di un errore di stampa, ma di una simpatica assonanza. La manifestazione infatti è dedicata all’Orienteering, disciplina sportiva e ricreativa in forte crescita nella nostra città grazie anche agli spazi meritatamente conquistati all’interno delle scuole.

La sezione Orienteering del G,S. Atletica, da poco nata, ha già dato prova di vitalità organizzando in primavera la sua prima gara in quel di Carignano. Domenica 23 settembre giocherà in casa, al Boschetto – parco Miraflores, con la “OriSanMatteo”, prova valida per il Trofeo Piemonte Giovani. Il ritrovo è fissato per le ore 9; la prima partenza prenderà il via alle 10,30 e la mattinata si concluderà con le premiazioni.

La parte agonistica per gli atleti tesserati F.I.S.O consisterà in una gara di corsa d’orientamento di tipo Shortened Middle con punzonatura elettronica, articolata in quattro categorie (Nero, Rosso, Giallo, Binco) che corrispondono ad altrettanti livelli di difficoltà del percorso. Direttore di gara sarà Massimo Ghirardi, mentre il tracciatore dei percorsi sarà il tecnico Dario Bertolini.

Naturalmente la giornata di Orienteering sarà aperta anche agli esordienti e ai neofiti (occorre però presentarsi con una copia del certificato medico di idoneità allo sport). Per loro sarà possibile effettuare direttamente sul posto l’iscrizione ed il tesseramento non agonistico, obbligatorio per motivi assicurativi.

Per tutti l’orienteering può essere un modo per entrare in contatto con la natura e per imparare a muoversi in luoghi sconosciuti.