01
Dom, Ago
98 New Articles

Antibullismo ed esame superati al Team Mulè

Altri sport
F
Typography

Presso il Little Ranch di Brandizzo si è concluso il corso antibullismo organizzato dall'associazione sportiva dilettantistica T

eam Mulè, promosso e sponsorizzato dal centro provinciale e nazionale Libertas Torino nelle persone della dott.ssa Enrica Lanza e del prof. Fulvio Martinetti. Anche se le condizioni meteo non sono state ottimali la manifestazione è pienamente riuscita, superando le aspettative dei 74 corsisti e di tutti gli accompagnatori. La giornata si è svolta all’insegna della tranquillità e dell’amicizia, componenti indispensabili per educare attraverso lo sport, con la partecipazione di diverse fasce di età. “Vedere così tante persone attente e precise - dice Alfredo Mulè, istruttore di Taekwondo e ideatore del corso - mi dà la carica di proseguire contro quella piaga sociale. Ancora una volta ho cercato di trasmettere valori educativi attraverso lo sport che secondo me può essere lo strumento vincente per contrastare il diffondersi del bullismo, facendo crescere, specialmente nei più piccoli, la consapevolezza di quella giusta autostima e sicurezza in se stessi. Educare un bambino oggi vuol dire non punire un adulto domani”.

Dopo la parte teorica si è passati alla pratica. Per i più piccoli, i "Tigers" (bambini dai 4 ai 9 anni), è stato proposto un percorso motorio volto al miglioramento delle capacità psico-intellettive e socio-relazionali. Juniores e Seniores si sono cimentati con calci e pugni secondo le tecniche del taekwondo e in varie simulazioni di aggressioni. La manifestazione si è conclusa con la consegna di attestati, medaglie e gadget per tutti gli intervenuti e un giro a cavallo per i più piccoli sui pony del Little Ranch.

Intanto con la fine dell'anno scolastico anche nel Taekwondo è tempo di esami. D'altronde questo mese è da sempre tempo della seconda sessione di passaggio per il kup successivo, atteso momento di verifica per mostrare i frutti di quanto seminato durante tutta la stagione. Il centro sportivo comunale di Tetti Rosa ha aperto per la prima volta le porte all'associazione sportiva dilettantistica Team Mulè. A partire da Matilde di 4 anni per finire con Marco di 43 anni, tutti gli atleti sono stati esaminati dal direttore tecnico Alberto Flaim (ex coach della nazionale italiana). La prova di esame è stata affrontata con caparbietà da tutti i candidati sotto lo sguardo attento dell'esperto tecnico e del loro maestro Alfredo Mulè, cuore pulsante della squadra taekwondista, che tra l’altro è l'unica scuola riconosciuta dalla ITF Taekwondo Italia per il Piemonte. Dopo la teoria si è passati alla prova pratica con una serie di scambi ai colpitori e circuiti motori, poi ai “tul” ossia alle forme per concludere con le tecniche di rottura delle tavole di legno (per i più piccoli una tavoletta di polistirolo. Il saggio di arti marziali si è concluso nel migliore dei modi premiando ogni singolo atleta con una medaglia ricordo e la tanto attesa cintura.

Per info sulle attività del Team Mulè contattare tel. 393.0688886 -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.