25
Sab, Set
78 New Articles

Carta d'identità elettronica

Cronaca
F
Typography

Dopo qualche mese di rodaggio la nuova carta d’identità elettronica è diventata obbligatoria.

 

E’ un tesserino in materiale plastico, dalle dimensioni di una carta di credito, dotato anche di un microchip che contiene i dati del titolare.

Tuttavia le carte d’identità cartacee in corso di validità non devono essere sostituite e restano valide. La nuova procedura riguarda solo chi ha il documento scaduto o in scadenza. Il cittadino per chiedere il rilascio della carta d’identità deve registrarsi via internet accedendo al sito governativo https://agendacie.interno.gov.it. Al termine della procedura di registrazione on line viene effettuata la prenotazione del giorno e dell’ora in cui recarsi allo sportello dell’Ufficio Anagrafe in piazza Camandona 11. Qui occorre andare di persona, anche perché la nuova carta d’identità elettronica prevede (per i cittadini dai 12 anni in su) l’obbligo di rilevare le impronte digitali. Il documento non viene più rilasciato subito, ma viene recapitato a casa entro 6 giorni lavorativi, come già avviene per la patente di guida.

E’ possibile rinnovare il documento valido per l’espatrio fino a 6 mesi prima della naturale scadenza. Dato che la consegna non è più immediata, è sicuramente consigliabile avvalersi di questa possibilità, ad esempio se si ha intenzione di effettuare un viaggio all’estero. Come già avveniva per la versione cartacea i cittadini, in occasione del rilascio del documento, possono esprimere il proprio consenso (o il proprio diniego) alla donazione degli organi in caso di morte. I periodi di validità rimangono invariati: 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni; 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni; 10 anni per i maggiorenni.
P
er il rilascio della carta identità elettronica servono il vecchio documento d’identità scaduto o in scadenza, una foto recente formato tessera e il codice fiscale; il costo è di 21,95 euro da pagarsi in contanti allo sportello.

Info: Ufficio Anagrafe, piazza Camandona 11 dal lunedì al venerdì ore 8.30 – 12.15 (martedì e giovedì anche pomeriggio ore 13.30 – 15.30); telefono 011.6819361.