Gabriele Araudo a PyeongChang

Personaggi
Typography
Un atleta nichelinese alle Olimpiadi invernali di PyeongChang in Corea.
E’ Gabriele Araudo, portiere della Nazionale Italiana di Sledge Hockey che, pima di trasferirsi a Rivoli, ha vissuto per parecchi anni a Nichelino. 
Al posto dei pattini i giocatori si muovono sul ghiaccio su uno slittino. Nel torneo in preparazione alle Paralimpiadi 2018 Gabriele è stato tra i migliori in campo. A Torino tra i tifosi, nella partita contro la fortissima squadra della Norvegia (vinta dagli italiani per 4 a 3 ai tempi supplementari), c’erano anche alcuni studenti dell'Engim di Nichelino che hanno avuto modo di vederlo in azione.


Come atleta Gabriele Araudo è cresciuto nelle fila dei Tori Seduti - Sportdipiù, la squadra torinese di Sledge hockey che anche in questa avventura olimpica 2018 fornisce elementi di punta per il roster azzurro. Fondata nel 2002, la squadra dei Tori Seduti ha già collezionato quattro titoli italiani. Dal 2010 l’attività è gestita sotto l’egida dell’associazione Sportdipiù. L’obiettivo è quello di incoraggiare e diffondere la pratica sportiva tra le persone con disabilità fisica perché, nello sport come nella vita, le barriere si possono abbattere.