14
Ven, Ago
20 New Articles

Biciclettata di fine anno scolastico

Altri sport
F
Typography
I “manzoniani” come Nibali ... Stringendo i denti in salita o a bocca aperta per riempire meglio i polmoni, sotto un cielo dove un timido sole provava faticosamente a farsi largo tra le nuvole
, in piedi sulla sella o chini sul manubrio per prendere velocità.
Potrebbe essere la cronaca di una tappa del 99° Giro d'Italia ed invece è il racconto di un'intensa giornata trascorsa all'aria aperta tra pedalate, partite al pallone e merenda nei prati. Così gli allievi della prime B - E - H della scuola Secondaria Alessandro Manzoni. alcuni insegnanti, genitori e la dirigente dell’Istituto Comprensivo Nichelino 1 hanno voluto salutare l’anno scolastico giunto a termine.“Pedalare in gruppo ci ha fatto sentire come lo Squalo di Messina nella sua storica impresa a Sant'Anna di Vinadio”, commenta uno degli studenti.

Metafore ed iperbole a parte, “è stato veramente bello vivere con i ragazzi questa esplosione di gioia pedalando ordinatamente sulle piste ciclabili fino all'arrivo a Stupinigi - aggiunge la dirigente Modesta Fissore - I giri guidati in bicicletta all'interno del Parco dei Mughetti e un pallone hanno regalato ai ragazzi e a noi adulti momenti di condivisione e allegria che sono gli ingredienti fondamentali per chiudere un anno scolastico faticoso e impegnativo, ma ricco di momenti ed esperienze che ci hanno aiutato a crescere migliorando come insegnanti, formatori ed educatori".

Gli organizzatori della pedalata cittadina, i professori di Educazione Fisica Maria Grazia Cartosio, Cristian Ciamporcero ed Elena Gariglio (che nella stagione invernale avevano organizzato tre giornate sulla neve del Sestriere per 65 studenti), considerato l'esito positivo di queste esperienze sportive di gruppo, hanno intenzione di organizzare una nuova biciclettata per il prossimo anno scolastico sperando di riuscire ad aumentare il numero di classi aderenti.

E' doveroso ringraziare la Polizia Municipale di Nichelino, la Protezione Civile, i volontari della Croce Rossa e gli amici del G.S. Polesano che con passione, gentilezza e professionalità hanno accompagnato il gruppo durante tutta l'uscita.

Laura Fornas