19
Ven, Lug
95 New Articles

Nichelino Volley in serie D Fipav

Altri sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Nella positiva stagione appena conclusa del Nichelino Volley. al di là dei risultati raggiunti sul campo, è arrivata u

na vera e propria ciliegina sulla torta: “Abbiamo acquisito i diritti sportivi per partecipare alla prossima Serie D Fipav, un traguardo - dice il presidente Lillo Chiantia - che ci eravamo prefissati di raggiungere quando è nata la nostra società”. Insomma, l’asticella continua ad alzarsi e questa nuova sfida non potrà che far bene a questo gruppo che sta crescendo in modo esponenziale da un paio di anni e rappresenta ormai uno dei cardini cittadini per il volley femminile.

Non possiamo che essere contenti considerato che le nostre squadre hanno ottenuto ottimi risultati in tutte le categorie: la prima squadra, composta da ragazze 2006/2005/2004 e guidata dagli allenatori Napoletano e Di Lorenzo, ha ottenuto il salto di categoria approdando in Prima Divisione Azzurra al termine di un campionato sempre giocato ai vertici”.

Tra gli altri piazzamenti nei campionati Fipav, il 20° posto assoluto provinciale delle under 18 mentre le under 16 del 2008, allenate deal tandem Caprella\Martino, si sono classificate 19esime assolute provinciali, ben figurando nel campionato di 2ᵃ divisione dove sono in lizza per il salto di categoria e dimostrando di poter reggere il doppio impegno al pari delle under 13 che nel campionato Fipav hanno conquistato il 19° posto a livello provinciale e raggiunto la finale playoff nel torneo Uisp.

Restando nei campionati Uisp, troviamo il 5° posto per le ragazze del 2007, il 4° per il gruppo del 2006, le finali playoff per le 2009 e under 13, mentre le 2010 degli allenatori Zerpellon e Surano hanno dominato il girone under 14. “Abbiamo inoltre partecipato alle manifestazioni Fipav e Uisp che hanno coinvolto le nostre bimbe e bimbi dai 6 agli 11 anni che sapranno dare linfa al nostro movimento nei prossimi anni. In conclusione ci teniamo stretti i buoni risultati di quest’anno che migliorano quelli raggiunti nella scorsa stagione. È giunto il momento di spostare il traguardo ancora più avanti con la passione, l’organizzazione ed il cuore che ci contraddistingue, con un ringraziamento a tutti i dirigenti, allenatori, collaboratori, sponsor, agli atleti ed ai genitori e a tutti coloro che hanno lavorato con noi e ci hanno supportato tutti i giorni”.