13
Gio, Giu
111 New Articles

Basket 2000, stagione interlocutoria

Altri sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Questo 2024 per il Basket 2000 Nichelino è da considerarsi come l’anno della ripresa:

la precedente stagione, a causa dell’allagamento della Palestra Gramsci, aveva messo a dura prova la società sportiva guidata da Danilo Guidolin che di punto in bianco si era trovata senza campo di allenamento e di campionato, rinunciando così a schierare le squadre nei diversi campionati. “Abbiamo resistito ad un vero e proprio tsunami, riducendo al minimo il nostro impegno sportivo. In questa stagione sportiva siamo tornati ad allestire parecchie squadre per un organico che complessivamente raccoglie 180 elementi tra giocatori e tecnici”. Insomma si può guardare al futuro con un rinnovato ottimismo: “Stiamo raccogliendo – continua Guidolin - buoni risultati con gli aquilotti dell’Under 10 dove siamo primi in classifica, bene anche l’Under 13 e l’Under 15 mentre l’Under 17 sta concludendo il campionato nella fase Coppa. Stiamo allargando il giro degli atleti, cominciamo di nuovo ad avere ragazzi che arrivano da fuori oltre a quelli del nostro territorio e questo è molto importante perché significa che Basket 2000 sta crescendo, è conosciuta a dimostrazione che in passato si è lavorato bene”.

Con queste premesse quali sono le prospettive? “Sul piano sportivo, proseguire nel consolidamento per dare continuità al lavoro di quest’anno. Vorremmo rinforzare l’Under 19 e fare almeno una squadra femminile”.

Intanto Basket 2000 ha accolto le squadre giovanili della città gemella di Caluire et Cuire: “Nei giorni scorsi sono arrivate sette squadre transalpine, per quello che ormai è diventato un appuntamento tradizionale tra sport e cultura. Nei prossimi mesi saremo poi noi a recarci in Francia”. Basket 2000 per il prossimo anno ha ricevuto anche l’invito dal Sindaco di Victoria (l’altra città gemellata con Nichelino), quando verrà inaugurato il palazzetto dello sport in costruzione nell’isola di Gozo.