29
Mer, Mag
125 New Articles

Il punto sul Calcio a 5 - L'Aurora fa il miracolo

Calcio
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Con un clamoroso rush finale l’Aurora Nichelino, dopo aver scongiurato l’onta della retrocessione diretta

e conquistato il diritto di giocarsi il mantenimento della categoria nei playout, è riuscita nell’impresa di garantirsi la salvezza nelle due partite di playout battendo con un sonoro 11- 4 il Cus Piemonte Orientale e imponendosi per 7 - 6 contro il Rosta al termine di una partita al cardiopalma. Questo epilogo sembrava impossibile solo due mesi fa: gli oro-blu si sono resi protagonisti di una memorabile impresa centrando cinque vittorie nelle ultime cinque partite della stagione regolare. Hanno riscattato così un campionato di C1 che, dopo le prime 17 giornate, li vedeva malinconicamente viaggiare nei bassifondi della classifica del girone unico.

I primi segnali di ripresa si erano intravisti da fine gennaio, con il cambio alla guida tecnica della squadra e con l’arrivo di quei giocatori che hanno rinforzato la rosa. La svolta è arrivata alla diciottesima giornata, con la vittoria per 6 -1 contro il fanalino di coda San Remo 72. Che qualcosa di importante fosse cambiato lo si è capito nella partita successiva, quando i nichelinesi sono andati ad espugnare il campo del Sermig, con un 5 a 4 finale arrivato al termine di una partita intensissima contro la seconda forza del girone. Nelle ultime tre giornate l’Aurora Nichelino non ha fatto che vincere e, come già detto, ha continuato a farlo concludendo la stagione nel miglior modo possibile, grazie ad una rimonta storica che resterà negli annali del campionato e nei cuori di tutti i protagonisti, in campo e fuori.

Resta la speranza che il prossimo anno si possa soffrire di meno e anche ambire a qualcosa di più importante. Hanine Yassine, arrivato a gennaio, con 20 reti in 10 partite di cui 5 realizzate contro il Bra) si è affermato come miglior marcatore della squadra.

In serie C2, quinto posto finale per i ragazzi dell’Onnisport, al termine di un campionato giocato al meglio delle attuali potenzialità della squadra.

Gpf