15
Dom, Dic
72 New Articles

Gabriele Braga suona Brahms in Romania

Persone e anniversari
Typography
Prestigioso traguardo per il pianista Gabriele Braga che si è esibito a Bacau,
Romania, con l’orchestra Filarmonica “Mihail Jora” con l’esecuzione del 1° Concerto di Brahms: un’esibizione di quasi 50 minuti che è stata apprezzata ed applaudita dal folto pubblico accorso nella Sala Ateneu della città rumena.

Un’esperienza ed un’opportunità incredibile per il venticinquenne pianista nichelinese, perché l'orchestra, fondata e diretta dal maestro Ovidiu Balan, è una delle più attive al mondo soprattutto per quanto riguarda i concerti solistici per violino e per pianoforte e per questo rappresenta una vetrina importante.
Gabriele Braga ripercorre le tappe che lo hanno portato fino in Romania: “
Tutto è nato nel 2016 quando ho partecippato alla Master Class per Pianoforte ed Orchestra tenuta dal M° Ippazio Ponzetta ed organizzata dalla Steinway Society di Piemonte, Val d’Aosta e Liguria risultando come uno dei migliori corsisti e conseguendo, così, l’opportunità di esibirmi con l’Orchestra Filarmonica Jora. Sono veramente molto soddisfatto per questo che è stato il mio primo concerto con un'orchestra e considerando che i concerti di Brahms sono tra i più impegnativi della letteratura pianistica”.
Nell’ambito della stessa manifestazione un altro corsista italiano, Davide Cava, ha eseguito con successo il 2° Concerto di Brahms.
Tornato alla base Gabriele Braga continua le sue attività musicali: “Nell'immediato ho alcuni concerti e audizioni da preparare, oltre a continuare la mia intensa attività come insegnante sia qui a Nichelino che a Torino. Ringrazio per l'opportunità avuta il M° Ippazio Ponzetta che mi ha preparato al concerto e con cui attualmente mi sto perfezionando, il M° Raffaele Tavano con cui ho conseguito il diploma di pianoforte e la Prof.ssa Marina Scalafiotti con cui ho appena terminato il biennio specialistico presso il Conservatorio G. Verdi di Torino”.