15
Dom, Dic
72 New Articles

Andrea Budai era un grande fotografo

Persone e anniversari
Typography
E’ deceduto il mese scorso a Carmagnola, dove si era trasferito da qualche tempo, Andrea Budai. 
Era un nome illustre tra i fotoamatori italiani, uno dei più bravi. Aveva vinto centinaia di premi in campo nazionale ed internazionale raggiungendo i massi livelli nelle onorificenze FIAF, la Federazione Italiana Associazioni Fotografiche. Di origini friulane, aveva abitato a lungo nella nostra città; fu tra i fondatori e primo presidente del Foto Club Nichelino. Aveva iniziato la sua “carriera” di fotoamatore nel 1981 e la sua passione si era trasformata in arte.  “Chi lo conosce personalmente ne apprezza la simpatia e la cordialità che egli riesce a trasmettere anche in fotografia – si legge in uno dei tanti riconoscimenti della critica - La sua è infatti una fotografia allegra e di fantasia, ma non per questo superficiale. Budai riesce sempre a mantenere un impianto compositivo rigoroso, mai banale e scontato, le sue composizioni vengono esaltate da un equilibrio cromatico dell’insieme, dove ogni dettaglio dell’immagine assume grande importanza”. Immagini in bianco e nero o a colori che sono veri e propri capolavori, Andrea Budai fu anche tra i primi ad utilizzare la fotografia digitale.  

Il Fotoclub 4 Clik di Nichelino sta pensando di organizzare nei prossimi mesi una mostra in città per ricordare il grande fotografo ed amico Andrea.