29
Mer, Mag
125 New Articles

In ricordo di Roberto De Musso

Volontariato
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Roberto De Musso ha lasciato un grande ricordo nel quartiere Boschetto.

Lo scorso 18 marzo tanti amici di tutte le età hanno voluto rendergli l’ultimo saluto e si sono uniti nel suffragio nella chiesa di San Damiano che era gremita. Per tanti anni si è impegnato nel quartiere nel campo sociale ed in particolare in quello sportivo.

“Roberto si è sempre distinto nel quartiere Boschetto per la sua disponibilità verso il prossimo mettendosi al servizio di giovani e adulti – ricorda Rosella Michela Petroccelli - Ha fatto dello sport una via d'uscita e una rivincita per molti ragazzi che altrimenti avrebbero percorso strade sbagliate. Ha insegnato a giocare a pallone anche a noi, allora bambine, e poi alle due mie figlie, fondando la sua prima squadra di calcio femminile “Le Cacciatorine”.

Persone come Roberto De Musso fanno parte della storia del quartiere e di Nichelino, con il loro impegno quotidiano, senza clamore, hanno contribuito a rendere la città migliore. Della loro importanza ci rendiamo conto quando ci lasciano, ma il loro messaggio resta.