30
Mar, Nov
92 New Articles

I progetti in Kenya continuano

Volontariato
F
Typography

Sognavamo l’Africa è un’associazione nata a Nichelino nel 2012 in seguito ad un’esperienza missionaria

organizzata dalla Parrocchia Santissima Trinità a Siongiroi, in Kenya. Dal 2012 ad oggi l’associazione ha portato avanti diversi progetti, costruendo cisterne per la raccolta dell’acqua e aule per le classi della scuola superiore. Attualmente il progetto principale dell’associazione è il sostegno scolastico, finalizzato a pagare l’accesso a scuola dei bambini più poveri del villaggio.

Il sistemo educativo keniota è così strutturato: 8 anni di scuola primaria, 4 anni di educazione secondaria e, al termine di quest’ultima, l’università od un corso professionale. Inoltre, i bambini all’età di 4-5 anni devono obbligatoriamente frequentare la scuola materna e prima di iniziare la scuola primaria sostengono un esame di idoneità.

Non tutte le famiglie hanno abbastanza denaro per mandare a scuola i propri figli. Sognavamo l’Africa sostiene dal 2012 la scuola “Holy Family” di Siongiroi, gestita da Padre Christopher Rotich e, da alcuni anni, la scuola di Kapsowar, gestita da Padre Benjamin Kanda. In totale, l’associazione, in proprio e grazie al generoso aiuto delle famiglie finanziatrici, paga il sostegno a circa 70 bambini africani che, altrimenti, non potrebbero andare a scuola.

Attualmente l’associazione sta cercando persone che vogliano finanziare il sostegno scolastico per 5 nuovi bambini. Il sostegno può essere versato da persone singole, da famiglie od anche da gruppi (un bambino, ad esempio, è stato “adottato” da una classe del catechismo). Se desideri fare un regalo di Natale un po’ diverso, perché non aiutare un bambino africano ad andare a scuola?

Domenica 28 novembre l’associazione sarà presente presso la Parrocchia Regina Mundi, in via Nostra Signora di Lourdes n. 2, a Nichelino, per un incontro con le persone che finanziano il sostegno scolastico. L’incontro sarà aperto a tutta la comunità, per dare informazioni sui progetti dell’associazione e sulla vita a Siongiroi e Kapsowar in questo difficile 2021. L’incontro si svolgerà in presenza a partire dalle ore 17, 30. Sarà possibile collegarsi anche a distanza, il link sarà pubblicato sul sito dell’associazione pochi giorni prima dell’incontro.

L’associazione sarà altresì presente il giorno 28 novembre presso le chiese SS. Trinità (S. Messe delle ore 10 e 11,30), San Vincenzo (S. Messa delle ore 11) e Maria Regina Mundi (S. Messe delle ore 8,30, 10 e 11,30) per la tradizionale raccolta fondi natalizia, che quest’anno sarà dedicata a finanziare borse di studio e sostegno scolastico. Verranno messe in offerta le agende con foto africane che da tanti anni sono apprezzate da chi frequenta l’associazione.

Per maggiori informazioni sulle “adozioni a distanza” e per ogni informazione è possibile visitare il sito www.sognavamolafrica.it oppure contattare telefonicamente Isabella (348.2836842) e Monica (393.2080265).