23
Sab, Gen
93 New Articles

"All'Unitre ho trascorso giorni felici"

Lettere
F
Typography

Nel mese di ottobre del 1990 per la prima volta entravo a far parte della scuola per anziani di Nichelino, la favolosa UNI3 ora Università della terza età.

Ho trascorso tante ore liete e avuto tante soddisfazioni in quegli anni, specialmente con la sezione di teatro con la valente maestra Daniela Birolo che ha saputo far emergere la mia “verve” forse innata di attrice e cantante lirica.

I corsi di ceramica e pittura su stoffa mi hanno regalato giorni lieti. Nella sezione di poesia e letteratura avevo vinto anche il primo premio di un concorso internazionale a Terni. Un gran bel ricordo di quegli anni è quello del prof. Rosso che avevo già conosciuto alla scuola Clotilde Di Savoia nel 1947 quando frequentavo l’avviamento superiore. Il professor Rosso aveva una cultura eccezionale, organizzava spesso gite molto interessanti fra le quali quella a Santo Stefano Belbo dove, con brevi articoli scritti da noi come classe di cultura generale, siamo arrivati al terzo posto del concorso Premio Pavese.

La prima gita però era stata organizzata dall’allora Presidente Dott. Piovano e per la prima volta viaggiammo da Venezia a Vienna in wagon-lit. Un’altra volta con un treno a vapore siamo andati da Torino ad Alba e poi, arrivati a destinazione, ci si organizzava per gruppi per proseguire in pullman verso destinazioni più specifiche in zona. Io avevo scelto i luoghi di Fenoglio.

Per quattro anni ho seguito anche i corsi di medicina e psicologia e ho frequentato molti laboratori, in ultimo mi sono cimentata anche con la realizzazione di bambole tipo lenci.

Le interessanti lezioni di storia mi hanno sempre appassionata e, in generale, l’UNI3 mi ha permesso di essere sempre attiva mentalmente e fisicamente allontanando la vecchiaia.

Le mie primavere sono tante, sono nata nel 1931 e sono felice di poter scrivere i miei ricordi ed avere una mente fervida e lucida.

Valentina Scandalitta