21
Lun, Gen
61 New Articles

Il 25° della chiesa di S. Edoardo Re

Dai gruppi
Typography

Nel mese di ottobre di quest’anno si sono celebrati i festeggiamenti per i 25 anni di consacrazione della chiesa della Parrocchia S. Edoardo Re.

È stata un’occasione per mettere a rodaggio il Consiglio Pastorale Parrocchiale eletto da pochi mesi. Un Consiglio forse un po’ inesperto, però animato da una grande volontà di collaborazione.

Sul nuovo sito internet www.sanedoardorenichelino.it attivato come vetrina, archivio e mezzo di comunicazione per raggiungere anche i parrocchiani più moderni, si è cercato di dare risalto all’impegno di tutti i volontari. Anzitutto con un elenco dei Gruppi che in questi anni si sono costituiti e prestano servizio assiduo. Eccoli: la Segreteria in primis, responsabile dei lavori; il Gruppo “A… Mani Tese”, che si occupa della sensibilizzazione alla carità; il Gruppo Regina della Famiglia, espressione del RnS; il Gruppo Famiglie senior e il Gruppo Famiglie junior; il Gruppo Catechisti e Catechiste, che aiutano le famiglie a crescere i bambini nella fede; i Gruppi di Animatori e ragazzi dell’Oratorio, con le loro suggestive denominazioni; il Gruppo SEF@cile, che si occupa della comunicazione; i Gruppi Pulizie aule/salone e chiesa, che faticano ogni settimana per rendere accoglienti gli ambienti che tutti frequentiamo; il Gruppo dei Cori che ogni settimana si esercita in Parrocchia con sorridenti prove di canto per creare amicizia e rendere lode al Signore durante le celebrazioni.

E che dire delle brave sarte che con tanto amore e in silenzio lavorano per la Parrocchia? Come non ricordare le signore che si occupano dei fiori, che ogni settimana addobbano la chiesa con tanta cura e la rendono accogliente e gioiosa; così come chi ogni giorno ad orario preciso va ad aprire e chiudere la chiesa, e se c’è bisogno per altre mansioni è presente; per non dire dei ì volontari che quando in Parrocchia c’è un’emergenza… loro ci sono.

Da osservatrice attenta, a tutti vorrei dire: grazie!

È stata organizzata, dopo molti anni di assenza, una processione per le vie del quartiere in onore di S. Edoardo Re con la statua, addobbata e illuminata. È stata allestita una ricca mostra fotografica, con proiezione di filmati d’epoca ad illustrare quasi cinquant’anni di storia della Parrocchia (25 anni con la nuova chiesa). La S. Messa solenne è stata concelebrata con il Vescovo di Alba mons. Marco Brunetti, nato e cresciuto proprio a S. Edoardo

Nei momenti conviviali e per la torta del “25” hanno prestato servizio i Gruppi Famiglie con le loro le nuove divise: grembiuli blu, stemma e cappellino giallo. Papà e mamme con i loro figli hanno servito a tavola con tanta delicatezza, mentre altri si sono prodigati a fare la spesa e a preparare i tavoli. Un grande grazie anche ai cuochi: quanto lavoro!

Un grande grazie va poi ai parroci di questa parrocchia, dall’inizio della costruzione fino ad oggi: don Gioacchino Valentini e don Sergio Boarino non sono più tra noi, ci hanno lasciati per volare più in alto; don Renzo Gariglio parroco per 18 anni e don Fabrizio parroco attuale.

Un grazie ai soci costruttori, fondatori e collaboratori di ieri, a quelli di oggi e – speriamo - a quelli di domani!

L’impegno di tutti ha permesso di toccare con mano la realtà del titolo che si è voluto dare alla festa: “Ieri, oggi, domani… storia di un cammino che continua”. La festa è servita a cementare legami di amicizia e aprirne di nuovi. Soprattutto è servita, a disporre il cuore di tutti a pensare al bene comune, che nella Parrocchia trova il suo fondamento nella fede condivisa nel Signore Gesù.

Caterina Richard
Gruppo SEF@cile>