01
Dom, Ago
98 New Articles

Luciano sarà prete

Dai gruppi
F
Typography
Luciano Condina, 42 anni, sarà ordinato sacerdote a giugno. All’inizio di quest’anno, il giorno dell’Epifania, ha ricevuto dall’Arcivescovo mons. Marco Arnolfo
il diaconato nella cattedrale di Sant’Eusebio a Vercelli, l’ultima tappa prima di diventare prete. A salutarlo dopo il rito c’era don Paolo Gariglio, che era stato suo parroco a Nichelino, ed un gruppo di ex animatori della comunità giovanile della SS. Trinità, perché qui Luciano è cresciuto, da ragazzo ha fatto i campi in Valle Stretta e poi è stato a sua volta animatore per diversi anni. Qui insomma è maturata la scelta decisiva … anche se a dire il vero fino a un certo punto tutti pensavano che nella vita avrebbe fatto il musicista.

E così in parte è stato. Talento precoce, giovanissimo si è diplomato in flauto al Conservatorio con il massimo dei voti dopo soli quattro anni di studio, conseguendo subito l’idoneità al concorso nazionale per l’Orchestra Giovanile Italiana e diversi premi come solista. In parrocchia una volta lasciò tutti a bocca aperta, quando, stimolato e spalleggiato dall’allora seminarista Riccardo Robella, in chiesa grande allestì e diresse il musical Jesus Christ Superstar. Con pochi mezzi e l’aiuto di qualche amico del Conservatorio  mise su un cast formato in prevalenza da giovani della parrocchia che interpretò il celebre musical in un’edizione fedelissima alla partitura originale di Webber e Rice.
Luciano Condina ha poi brillantemente proseguito nella sua carriera artistica con la laurea al D.A.M.S ed il diploma in direzione d’orchestra, percorso certo tra i più impegnativi nel mondo della musica. Con l’Orchestra Filarmonica di Torino e con l’Orchestra Sinfonica di Aostaha diretto sinfonie ed opere liriche.Ma strada facendo a questo percorso musicale se ne è affiancato un altro: diventare prete.  Gli studi in teologia, un’esperienza di vita comunitaria ad Orbassano; da qui Luciano ha seguito il parroco don Marco Arnolfo nel frattempo nominato vescovo a Vercelli. E’ diacono e questa estate sarà prete.