01
Dom, Ago
98 New Articles

“A morte l’infedele!”

Grani di sale
F
Typography

Secondo i giornali nostrani la diciottenne Saman Abbas, pakistana, sarebbe stata uccisa dallo zio paterno su richiesta degli stessi genitori… Questi si sentivano obbligati a lavare l’onta, perché, come ha spiegato il fratello della ragazza ai giornalisti, “quando una donna lascia l’Islam, come ha fatto mia sorella, essa va sepolta viva!”

Io, personalmente, il Corano l’ho letto con attenzione rispettosa, ma quel dettame crudele nel Libro dell’Islam non l’ho affatto trovato. Comunque sia la cosa resta inquietante e solo i responsabili di quella religione la possono chiarire, anche perché è bene che non sia turbata la fraternità dei credenti nel Dio unico.

P&N