18
Mer, Mag
126 New Articles

E' giusto tulelare mamma e bambino

Etica
F
Typography

Con un fondo di 400mila euro la Regione Piemonte assegnerà contributi finalizzati alla promozione e alla realizzazione di progetti di tutela materno-infantile.

«In Piemonte potranno nascere 100 bambini in più, che altrimenti non sarebbero venuti al mondo a causa dei problemi economici delle loro madri», ha dichiarato l’assessore regionale alle Politiche Sociali, Maurizio Marrone, principale artefice del progetto “Vita nascente”, che mira a «dare finalmente applicazione ad una misura prevista dalla legge nazionale 194, ma fino ad ora mai applicata in Piemonte». 

«Il nuovo fondo  - continua l’assessore Marrone -  è destinato ai progetti delle associazioni di tutela materno-infantile accreditate presso le ASL proprio per il sostegno a donne incinte in situazioni di vulnerabilità e fragilità sociale. L’obiettivo è consentire a chi dovesse sentirsi sostanzialmente obbligata all’aborto, di poter compiere una vera scelta, quindi una scelta per la vita. È una misura di reale tutela della donna, al di fuori degli slogan ideologici della sinistra abortista».