19
Ven, Lug
95 New Articles

A Mirafiori la 500 ibrida è prevista nel 2026

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Stellantis ha assegnato a Mirafiori la produzione della Fiat 500 ibrida. Per ora non è molto, ma è comunque un segnale positivo

e il settore dell’automotive a Torino spera in un’inversione di tendenza, dopo questo periodo nero. Quanto meno adesso c’è un piano per il rilancio del marchio Fiat anche se la fase operativa è prevista solo nei primi mesi del 2026.

La fornitura dei nuovi modelli ibridi contribuirà positivamente al carico di lavoro dello stabilimento di Termoli e degli impianti e-DCT e trasmissioni di Mirafiori per i prossimi anni con un processo di rinnovamento generazionale della forza lavoro e l’assunzione di giovani lavoratori soprattutto a Mirafiori”, si legge in un comunicato di Stellantis dopo il recente incontro a Torino dell’a.d. Tavares.

Le auto elettriche finora hanno avuto una diffusione al di sotto delle aspettative e adesso Stellantis nel breve periodo sembra puntare sulle ibride con l’obiettivo di arrivare complessivamente a un milione di veicoli prodotti in Italia entro il 2030 con il lancio di nuovi modelli.