10
Mar, Dic
65 New Articles

Contributi per pannolini ecologici

Cronaca
Typography

Si calcola che nei primi 30 mesi di vita di un neonato i genitori acquistino in media più di una tonnellata di pannolini usa e getta

che finiscono nei cassonetti dell’indifferenziata.

Plastica e componenti chimici, utilizzati per la produzione dei pannolini, comportano un alto costo di smaltimento. Per cercare di ridurre questa tipologia di rifiuto il Covar14 per il 2019 ha confermato la concessione di contributi economici a chi usa i pannolini lavabili.

L'incentivo all'acquisto dei pannolini ecologici copre il 50% della spesa sostenuta e quest’anno è possibile recuperare fino a un massimo di 200 euro, a fronte dei 100 euro degli anni passati.

Il contributo è destinato alle famiglie residenti sul territorio consortile, per bambini che non abbiano compiuto, alla data della presentazione della richiesta, i 30 mesi di età. E’ accolta una sola domanda di contributo a bambino. La dotazione dei pannolini lavabili va acquistata in esercizi commerciali della città metropolitana di Torino.

La domanda a Nichelino può essere presentata all’Ecosportello di piazza Camandona 11 o inviata per posta alla sede del COVAR 14 via Cagliero 3I/L - 10041 Carignano (TO). Occorre allegare l’autocertificazione di residenza del bambino e gli scontrini fiscali o le fatture di acquisto dei pannolini lavabili.

Per info e modulistica consultare il sito del consorzio www.covar14.it alla sezione “Il bebé che fa la differenz…iata”.