18
Mer, Mag
126 New Articles

Festa della Liberazione 2022

Incontri
F
Typography

Gli appuntamenti della Città di Nichelino dal 25 aprile al 5 maggio 2022 in occasione delle celebrazioni del 77° anniversario della Liberazione.

Lunedì 25 aprile 2022 ore 10 ritrovo al Centro d’Incontro “N. Grosa” (Via Galimberti, 3) e deposizione della corona di alloro presso la sede ANPI. Seguirà (alle ore 10.20) la partenza del corteo con il seguente percorso: Via Galimberti, Via Torino, Via I Maggio, Via San Francesco d’Assisi.

Dopo la S. Messa nella Parrocchia Santissima Trinità (chiesa antica) alle ore 11 il corteo proseguirà, dalle ore 11.45, in Piazza Di Vittorio, Via Torino, Via Vittorio Veneto, Giardini della Resistenza.

Alle ore 12 interventi istituzionali e dell'ANPI di Nichelino, letture dei giovani partecipanti al “Treno della Memoria” e al progetto “La Memoria e il nostro tempo”. Nel pomeriggio, alle ore 14.30, il Gruppo Officine della Memoria accompagnerà i cittadini nel “Percorso della Memoria”.

Venerdì 29 aprile 2022 alle ore 9.30 per “I volti della Resistenza” gli studenti degli Istituti scolastici Erasmo da Rotterdam e J.C. Maxwell di Nichelino incontreranno Carlo Greppi che presenterà il libro Il buon tedesco. Alle ore 20.45 alla Biblioteca “G. Arpino” (Via F. Turati 4/8) incontro con Serena D’Angelo, coautrice del libro Partigiane (iniziativa inserita nel programma della “Festa del Libro e della Lettura 2022”).

Domenica 1° maggio 2022 presso il Memoriale di Sachsenhausen a Berlino il Sindaco Giampietro Tolardo e l'Assessore alle Politiche Giovanili Fiodor Verzola parteciperanno , su invito dell'Ambasciatore della Repubblica Federale Tedesca, alla cerimonia di disvelo della lapide commemorativa “Italiani a Sachsenhausen”.

Martedì 2 maggio 2022 alle ore 21 al Centro d’Incontro “N. Grosa” omaggio a Jean Moulin, capo della Resistenza francese, vittima del nazismo, arrestato dalla Gestapo nel 1943 a Caluire et Cuire città gemellata con Nichelino.

Giovedì 5 maggio 2022 alle ore 21 al Centro d’Incontro “N. Grosa” serata dedicata al “Giuramento di Mauthausen”, in ricordo del giorno della liberazione dell’ultimo campo di concentramento di Mauthausen e in memoria di Quinto Osano, partigiano deportato e cittadino onorario nichelinese.