18
Mer, Mag
126 New Articles

Percorso "Bruno Marasso" attraverso i sentieri della collina

Incontri
F
Typography

Domenica 10 aprile il CAI di Moncalieri inaugura il “Percorso Bruno Marasso”.

Il ritrovo è alle ore 7,45 cono partenza alle ore 8 in piazza Caduti per la Libertà a Moncalieri.

L’evento, già previsto per il 2020, era stato rimandato a causa della pandemia. In piazza Caduti della Libertà, a Moncalieri, vicino alla Porta Navina, è stata collocata una targa punto di partenza del percorso. Attraversando il centro storico di Moncalieri e le località collinari del Castelvecchio e di Rocciamelone si arriva al Colle della Maddalena. Pochi passi e si raggiunge il Parco della Rimembranza e l’imponente statua del “Faro della Vittoria”, punto più alto del percorso e di tutta la collina torinese. Si scende poi alla frazione di Testona, passando per il borgo di Revigliasco. Dopo un ultimo tratto cittadino si torna nel centro storico fino a Borgo Navile.

Il percorso non è tecnicamente difficile, ma è abbastanza impegnativo sia per la lunghezza (21 km, tempo di percorrenza 7 ore) che per il dislivello in salita (900 metri circa). L’itinerario, interamente segnalato con le targhette bianche e blu “Percorso Bruno Marasso”, può essere anche affrontato parzialmente, grazie alla possibilità di usufruire dei collegamenti offerti dalla rete sentieristica, oppure utilizzando i mezzi pubblici (linee GTT 70-67-45). La descrizione dettagliata del percorso è riportata nel pieghevole reperibile presso la sezione CAI di Moncalieri ed è consultabile sul sito www.caimoncalieri.it.

Il Percorso Bruno Marasso unisce tratti dei sentieri escursionistici presenti sul territorio di Moncalieri, recuperati in trent’anni di lavoro dai soci che, con il sostegno delle istituzioni pubbliche, continuano a garantirne la percorribilità con regolari interventi di manutenzione e di segnaletica.

Il CAI di Moncalieri ha intitolato questo percorso a un Amico che ha partecipato sin dagli inizi alle attività della sezione e che è scomparso troppo presto nel novembre 2017. Bruno amava molto la montagna e la collina moncalierese, dove accompagnava con entusiasmo gli adulti, ma soprattutto i bambini delle scuole, cercando di trasmettere loro l’amore e il rispetto per la natura. Il percorso che gli è stato dedicato collega tutti i principali sentieri della collina moncalierese e ricorda un “giusto” dei sentieri perché la sua memoria si preservi al di là del passare del tempo.

Per informazioni contattare il CAI – Sezione di Moncalieri, piazza Marconi 1, Testona, apertura sede: lunedì ore 18-19 e mercoledì ore 21-23, tel 331 3492048, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Cristina Ariaudo