20
Sab, Lug
58 New Articles

Una start up nata a Nichelino

Cronaca
Typography

“La mia missione è mossa da un’esperienza personale. Per più di dieci anni, ho visto i miei genitori assistere

mia nonna Maria affetta da Alzheimer. Ad un certo punto, mi sono reso conto delle difficoltà che la mia famiglia ha dovuto affrontare tra lavoro, impegni personali e assistenza del proprio genitore. La nostra esperienza è l’esempio di cosa le famiglie devono affrontare quando si prendono cura di una persona che amano. Per risolvere la situazione, ci siamo rivolti a un’agenzia di badanti dedite all’assistenza domiciliare vicino casa, riscontrando a nostre spese che l’intero processo era inefficiente e costoso.”

Così racconta la sua storia Stefano Pepe, giovane nichelinese laureato presso l’Università Bocconi e fondatore di Badacare srl. Questa start up nasce per idea di chi ha vissuto sulla propria pelle l’impegno della cura, da qualcuno che per esperienza conosce i nodi critici del settore ed ha deciso di apportare un contributo positivo alla società.

Ma Stefano non è da solo in questa impresa, perché fanno parte dell’organizzazione anche Elisabetta Surace, anche lei nichelinese, e Simone Trocchia.

Il ruolo principale di Elisabetta è di garantire la qualità della rete badacare.com, verificando e inserendo nella piattaforma online unicamente i profili di assistenti familiari con esperienza e referenze positive. In questo modo, le famiglie avranno la certezza di contattare assistenti familiari in grado di gestire nel migliore dei modi le proprie esigenze di assistenza.

Simone si occupa dell’implementazione dei processi per lo sviluppo delle attività operative di Badacare e si impegna a diffondere il messaggio di Badacare attraverso attività di public relations.

Badacare.com è una piattaforma digitale che consente a qualsiasi utente/famiglia di accedere ad un’assistenza familiare personalizzata. Ad esempio, se la persona da assistere ha il morbo di Alzheimer, selezionando i filtri corretti all’interno della piattaforma, sarà possibile visualizzare sulla piattaforma unicamente gli assistenti familiari esperti nella gestione dell’Alzheimer.

Badacare.com propone dei pacchetti assistenziali che consentono alle famiglie di selezionare gli assistenti familiari in linea con le proprie esigenze e di essere coperte nel caso di sostituzioni.

Inoltre, grazie al protocollo d’intesa tra con l’Associazione Senior Piemonte della Fondazione Giorgio Amendola e Carlo Levi Onlus le famiglie potranno ottenere a prezzi accessibili i servizi di gestione della busta paga, dei contributi e dei contratti delle badanti.

Se siete interessati ai servizi di Badacare o se volete ricevere una consulenza gratuita potete consultare il sito www.badacare.com o scrivere alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..