19
Ven, Lug
95 New Articles

Pioggia di medaglie a livello nazionale

Altri sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il Club Tay Son rappresenta a Nichelino, da oltre quarant’anni, una consolidata realtà nell’insegnamento e nella pratica del Viet Vo Dao,

disciplina che tramanda la nobile tradizione delle arti marziali vietnamite. Anche per questa stagione il punto di riferimento per lezioni e allenamenti è la palestra della scuola Rodari in via XXV Aprile111 (ogni lunedì e giovedì ore 18,30 - 21).

Il mese scorso l’associazione nichelinese ha partecipato a due importanti eventi presso il Centro Olimpico Fijlkam "Matteo Pellicone" a Ostia (Roma) che a buon diritto può essere considerato come il tempio delle arti marziali in Italia.
Si trattava del Campionato Italiano assoluto di Kung Fu vietnamita, organizzato dalla FiWuK (Federazione Italiana Wushu e Kung Fu) e delle Gare nazionali di Viet Vo Dao Italia.
In entrambe le manifestazioni atlete e atleti del Club Tay Son hanno saputo far onore allo sport nichelinese portando a casa ottimi risultati.

Campionato Italiano assoluto Kung Fu Vietnamita FiWuK
Esordienti Forme Libere a mano nuda: Alessandra D'Amato (oro); Lorena Scavazza (bronzo).
Cadetti Forme Libere a mano nuda: Alimata Moro (bronzo).

Cadetti Forme Libere con armi snodate: Alimata Moro (oro).
Junior Forme Libere a mano nuda: Matteo Fontana Gongmin (oro).
Junior Forme Libere con armi snodate: Matteo Fontana Gongmin (argento).


Gara nazionale Viet Vo Dao Italia:

Quyen over 35 armi lunghe: Giuseppe Calluso (bronzo).
Quyen mista 10 anni: Luca Fontana Xinrong (argento).

Quyen maschile 3DO: Matteo Fontana Gongmin (argento).
Dau Tu Do juniores esperti maschile 55kg: Francesco D'Amato (argento).
Stop Point femminile: Alimata Moro (oro).
Dau Tu Do juniores maschile 60kg: Pietro Cirillo (oro).
Dau Tu Do juniores maschile 70kg: Matteo Fontana Gongmin (argento).