26
Lun, Set
89 New Articles

Top trend

Altri sport
F
Typography

Giochi Olimpici invernali solo per invitati
Sono stati annullati dallo Stato cinese i piani per la vendita dei biglietti al pubblico per i Giochi Olimpici invernali di Pechino.

L’ingresso alle gare ed alle prove sarà perciò consentito solamente agli invitati, a causa della nuova variante Omicron che sta mettendo alle strette gli organizzatori di tutti gli eventi mondiali.

La vendita dei biglietti, iniziata il 4 febbraio, è rivolta solamente ad un ristretto gruppo di persone, per proteggere la sicurezza del personale e degli atleti. Già lo scorso settembre gli organizzatori avevano dichiarato che non sarebbero stati ammessi spettatori internazionali per seguire le norme anti-Covid statali.

Non ci resterà che seguire sui canali televisivi i nostri atleti i quali hanno ripetutamente sottolineato le difficoltà nella preparazione di questi Giochi, a causa della continua possibilità di risultare positivi al Covid anche a pochi giorni dall’evento, con il rischio di non poter partire e partecipare alle Olimpiadi.

La speranza è quella di continuare il trend positivo iniziato nell’estate 2021 che ha portato in alto il nostro tricolore.


Gianni Di Marzio: lutto per il mondo calcistico

Famoso ai più giovani per essere il padre del noto giornalista di Sky, Gianluca Di Marzio, Gianni è venuto a mancare all’età di 82 anni. Il noto ex allenatore e dirigente è stato celebre soprattutto negli anni ’70-’80 per aver allenato il Catanzaro, portandolo alla promozione in Serie A, approdando poi successivamente anche sulla panchina del Napoli. Fu proprio lui a scoprire Diego Armando Maradona, non riuscendo però a portalo a Napoli per allenarlo.

Iniziò la sua carriera da giocatore anche se, a causa di un infortunio, dovette ritirarsi presto. Come allenatore ebbe grandi fortune soprattutto nelle serie minori. Nell’intermezzo allenò anche il Napoli in serie A per una stagione, riuscendo a portare la squadra campana fino al quinto posto ed alla finale di Coppa Italia, persa in finale con l’Inter.

È stato proprio il figlio a dare la notizia sui social. Gianni Di Marzio nessuno potrà mai dimenticarlo: finalmente potrà allenare Diego, come avrebbe voluto.

 


Super Bowl 2022: sarà una notte da record

Quest’anno abbiamo vissuto una delle più grandi stagioni di Football americano di sempre. Ben 12 squadre su 30 hanno raggiunto la doppia cifra di vittorie, sono venuti fuori grandi promesse e si sono confermati grandi veterani di questa Lega.

In attesa di sapere chi giocherà la notte del Super Bowl, abbiamo i nomi delle quattro semifinaliste: Cincinnati Bengals, San Francisco 49ers, Los Angeles Rams e Kansas City Chiefs.

Quando leggerete questo articolo si sapranno già i nomi delle finaliste, ma sicuramente chiunque arriverà alla finale sarà in grado di fornire uno spettacolo entusiasmante!

Quest’anno, più che mai, il consiglio spassionato di seguire in diretta lo spettacolo del Super Bowl è dato dal fatto che durante lo show tra il primo e secondo tempo saranno presenti sul palco del SoFi Stadium di Inglewood (California) cinque colonne della musica rap, R&B e hip-hop: Eminem, Snopp Dogg, Mary J. Blige, Dr. Dre e Kendrick Lamar. L’evento musicale più famoso legato allo sport professionistico americano promette un grande intrattenimento. Sarà quasi sicuramente una notte da record, sia per lo sport sul campo sia per lo spettacolo.

Alod