26
Lun, Set
89 New Articles

I corsi Unitre 2022/2023

Volontariato
F
Typography

L’Unitre di Nichelino non ha mai smesso di funzionare, ma finalmente, dopo due anni di corsi online causa pandemia, torna in presenza

con un’offerta di corsi come al solito molto ricca:

con la quota associativa di  50 € è possibile frequentare 54 corsi, senza vincoli di età e senza che venga richiesto titolo di studio per l’accesso.

Per gli studenti, la stragrande maggioranza nichelinesi (ma sono molte anche  le persone che arrivano da fuori città), sarà nuovamente l’occasione per frequentare qualche iniziativa di interesse,  ma soprattutto di tornare ad incontrarsi, aspetto questo che per l’Unitre è importante quanto quello di diffusione culturale.
Vediamo in sintesi cosa offrono quest’anno i programmi.  Per approfondire è possibile visionare i programmi completi dal sito www.uni3.it, navigabile da PC, smartphone e tablet.

CORSI NUOVI E VECCHIE PROPOSTE
Grande successo ha da sempre il corso di Psicologia, curato dal Pier Bartolo Piovano e da Anna Tamburini Torre. Molti quest’anno i temi nuovi che verranno affrontati, anche con la presenza di numerosi ospiti. Si va dalla felicità all’inconscio, dalla manipolazione mentale alla rivoluzione del cervello in una navigazione tra temi tradizionali e psicoattualità.
Altro corso che viene riproposto a grande richiesta è Sociologia che come di consueto ci consentirà di fare un grande volo sui temi sociali di questo mondo, affrontando questioni come la pandemia, la società signorile di massa con l’illustrazione del pensiero di sociologi come Bauman.
Tra le nuove proposte troviamo quest’anno un interessante corso sulla comunicazione dal titolo Comunicare: come funziona e a cosa serve, gestito da due psicologhe del dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino. Nel corso si parlerà di modelli di comunicazione, di memoria e attenzione, disturbi della comunicazione e abilità cognitiva e comunicativa nella terza età.
Ci sarà come sempre il corso di Internet, volto ad illustrare come funzionano il web, la posta elettronica, i motori di ricerca. Verrà inoltre spiegato come telefonare gratis utilizzando la rete, come pubblicare un video su YouTube, come funzionano i social network come Facebook, Twitter, Instagram.
Viene riproposto (su piattaforma online) il corso di Informatica, suddiviso su due livelli, uno Base dove si imparerà a conoscere il PC e utilizzare Windows e alcuni suoi applicativi, mentre il corso Avanzato è dedicato a un target di utenza in possesso di conoscenze informatiche di medio livello. Entrambi i corsi prevedono numerose esercitazioni pratiche, anche individuali, con i tutor nella Biblioteca Comunale.
Il corso di Storia quest’anno si occuperà dei grandi personaggi partendo dal presupposto che la storia è come un film, un emozionante succedersi di eventi animati da protagonisti che, per scelte consapevoli o loro malgrado, si sono trovati al centro degli eventi.

Si viaggia con treni e aerei, ma a volte anche con la fantasia, e così nel corso di Geografia ci sarà una carrellata di immagini e illustrazioni di paesi che per le loro caratteristiche socioeconomiche hanno una certa rilevanza negli equilibri internazionali.

Per chi ama la scrittura una nuova proposta di quest’anno è il corso Incontri con l’autore: in collaborazione con la Biblioteca comunale verranno intervistati diversi scrittori: un’occasione per discutere di economia, lavoro, ecologia e sostenibilità.
Nel filone della letteratura riprende il corso monotematico su Boccaccio, il Decameron, il libro con le avventure, le beffe, la dissacrazione e l’amore sensuale.

Dopo il buon successo del corso online, viene riproposto in presenza Sulle orme delle emozioni su temi come l’attaccamento e l’accudimento nelle relazioni di coppia, l’elaborazione del lutto, le dipendenze e molti altri.
Il pensiero di Socrate ed Epicuro tra gli altri saranno al centro del corso di Filosofia che è palestra di conoscenze, ma anche di discussione.
Per chi vuole approfondire i temi legati al diritto di famiglia, alle successioni, ai contratti di lavoro oltre alla conoscenza della Costituzione italiana, c’è la proposta del corso di Diritto.
Molto gradito anche il corso che si svolge all’aperto per giardini e boschi di Nichelino e dintorni: si tratta di Passeggiate ed escursioni naturalistiche e culturali, qui si camminerà all’aria aperta a contatto con la natura per osservare piante e animali nel loro ambiente naturale. Sono previste numerose gite.

DOVE SI PARLA DI SCIENZA, ARCHITETTURA E AMBIENTE
Nel programma di Le donne della scienza si parlerà di donne che, dall’antichità ai giorni nostri, hanno dimostrato grandi abilità intellettuali in un mondo fatto di soli uomini che consideravano le donne poco dotate e non adatte a parlare di scienza.
Restando in ambito scientifico con L’Esplorazione dello Spazio Umberto Cavallaro dell’Agenzia Spaziale Europea ci illustrerà la competizione per la conquista dello spazio e il recente fenomeno del turismo spaziale.
Una nuova proposta è Architettura e sostenibilità ambientale dove verranno presentati i concetti generali di storia dell’architettura e della progettazione bioclimatica e verrà affrontato il tema della sostenibilità ambientale, anche con visite e sopralluoghi.
Il corso di Matematica Applicata è rivolto non solo agli affezionatissimi della matematica, ma anche a chi vuole avvicinarsi a questa materia e soprattutto a chi vuole mantenere la mente “giovane” e allenata.
Nelle lezioni di  Medicina verranno presentate a cura della Croce Rossa le tecniche per le manovre salvavita pediatriche e altre tematiche come le patologie della cute e la prevenzione delle malattie polmonari croniche.
Ricerca della vita aliena, viaggi interstellari e relatività sono alcuni degli argomenti trattati in  Fisica moderna e Astrofisica.

ANCHE QUEST’ANNO SI BALLA…
Vediamo ora i corsi di ballo, una occasione per imparare tecniche, ma anche e soprattutto per passare una serata in allegria magari con un gruppo di amici. In Balli di Gruppo si impareranno alcuni dei tormentoni come la nuova bachata: un’occasione di svago e di divertimento per tutti, senza l’obbligo di iscriversi con un partner proprio.
Torna anche ballo Latino Americano, frequentato da tanti giovani, ma non solo: una vera e propria festa quindicinale tra salsa portoricana e merengue.
Si danzerà poi al ritmo delle musiche di Tango Argentino con l’apprendimento dei fondamentali.
Sempre molto frequentato il corso di Zumba: un mix di musica latino-americana e internazionale con un metodo di allenamento efficace e divertente. Chi ama la magia e la sensualità della Danza Orientale, meglio conosciuta come "danza del ventre", potrà cimentarsi con questa proposta, riservata alle donne. Viene riproposto il corso di Danze Popolari incentrato su una selezione di danze tratte dal repertorio tradizionale inglese, austriaco e occitano.

LINGUE STRANIERE E ALTRE PROPOSTE
Il corso di Inglese viene proposto su 3 livelli: Base, Intermedio e Avanzato. Il corso Base è rivolto a chi non sa nulla, quello Intermedio è rivolto a chi ha già frequentato negli scorsi anni o ha conoscenze scolastiche della lingua, mentre il corso Avanzato mira a consolidare le principali funzioni linguistiche proponendo anche la lettura di alcuni brani in lingua e la ricerca di scambi con l’estero.
Per chi ama la lingua dei nostri cugini transalpini viene riproposto il corso di Francese con un livello Base per chi inizia ed un livello Avanzato destinato a chi ha già una certa dimestichezza. Il corso Teatrando, Improvvisazione e Recitazione, consente di affinare tecniche di movimento corporeo per catturare l’attenzione di chi ascolta, imparando anche a vincere la timidezza. Sono previste anche uscite per vedere insieme spettacoli.
Nel corso di Orticoltura biologica e Giardinaggio si impara a curare un orto con tecniche biologiche e si approfondiscono le tecniche di potatura. Con Apicoltura, con la guida di un esperto, si può conoscere il fantastico mondo delle api e produrre miele “made in Nichelino”: un corso che è diventato anche una scuola da cui partire per avviare un’attività, come è successo ad alcuni studenti degli scorsi anni.
Cultura Piemontese divulga nozioni culturali sulla nostra Regione per far conoscere le bellezze naturali e le ricchezze artistiche del Piemonte. Accanto alle lezioni teoriche sono previste visite guidate.
Fotografia e Trattamento delle Immagini Digitali consente di apprendere e approfondire la tecnica fotografica attraverso l’analisi ed il commento di immagini. Gli allievi particolarmente interessati potranno prendere parte anche all’attività del Fotoclub 4 Clik.

Nel corso di Yoga sono presentate le diverse posizioni e le tecniche di controllo del respiro.  Shiatsu ci presenta i segreti di questa terapia per stimolare i poteri naturali di recupero del nostro organismo.
Chi ha passione per astri e pianeti può cimentarsi con il corso di Astrologia che consente di frequentare una specie di salotto astrologico, mentre nel corso Oli essenziali e loro benefici si potranno studiare le loro proprietà e la loro classificazione.

I LABORATORI
In Show Cooking si imparerà la cucina naturale, senza derivati animali e verranno illustrate  ricette utilizzando i cibi stagionali.
Nelle lezioni di Arti Grafiche e Pittoriche verrà dedicato spazio sia all’illustrazione delle principali tecniche del disegno che all’approfondimento della tecnica ad olio.
Una proposta interessante il corso di Aeromodellismo per progettare, costruire e pilotare modelli radiocomandati
In Taglio e cucito si imparerà a fare piccole riparazioni come orli, cerniere, asole ecc.. per arrivare sino alla creazione di una gonna, mentre nelle lezioni di Ricamo verranno forniti i primi elementi per realizzare tovaglie, tendaggi, lenzuola. Pittura su Ceramica sarà articolato su due livelli, base e avanzato.
Nel programma di Creta e Pasta di Maizena saranno illustrate le tecniche di preparazione e manipolazione per creare fiori, addobbi e piccoli gioielli.
Nel corso di Pittura su Stoffa verranno illustrate tecniche di disegno su tessuto, per seguire il giusto procedimento sia su fibre naturali che sintetiche. Continua anche quest’anno il laboratorio di Acquerello. Nel corso di Pittura su Vetro verranno illustrate le tecniche di questa arte e l’uso del pirografo.

Ai corsi Unitre ci si può iscrivere dai 18 anni in su. Occorre recarsi presso la sede dell’Associazione in via Moncenisio 24/A, nel plesso della scuola Manzoni, dal 15 settembre al 21 ottobre, il martedì e il giovedì dalle ore 16,30 alle 19,00 e il mercoledì dalle 20,30 alle 22,30.
Da quest’anno è possibile anche fare l’iscrizione online, compilando l’apposito modulo a cui si accede dal sito www.uni3.it o dalla pagina Facebook @uni3nichelino.
Nei corsi con posti limitati verrà data precedenza a chi si iscrive prima, per cui si consiglia di affrettarsi per trovare posti liberi.

Margherita Tamagnone