19
Ven, Lug
95 New Articles

Si riunisce il Consiglio Comunale

Accade
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il Consiglio Comunale di Nichelino è convocato  per le ore 17 di giovedì 27 giugno nella sala consiliare di piazza Camandona n. 11. La relativa documentazione al momento non è accessibile ai cittadini.

 

INTERROGAZIONI

OGGETTO: DENTISTA SOCIALE E PSICOLOGO SOCIALE
Il sottoscritto Novaco Sabino in qualità di Consigliere Comunale interroga la S.V in merito all'istituzione di quanto approvato con relative mozioni per i servizi in oggetto:
-
Quale è a oggi lo stato dell'arte in merito alla funzionalità del Dentista Sociale e dello Psicologo Sociale? A oggi non si intravede alcun segnale di tali servizi che con enfasi furono approvati alcuni mesi fa con apposite Mozioni Consiliari.
Novaco Sabino
RINNOVAMENTO DEMOCRATICO

OGGETTO: QUALI LE FUNZIONI DEL PORTAVOCE?
PREMESSA
Il Portavoce è un collaboratore di fiducia per rendere noti i punti di vista, le linee d'azione dell'Amministrazione e mantenere con gli Organi Istituzionali, in primis con il Consiglio Comunale e i Gruppi in esso facenti parte. Inoltre si occupa dei rapporti di carattere politici e Istituzionali coni settori dell'informazione e delle Relazioni Pubbliche con i Cittadini.
ACCERTATO
Che ad oggi a circa tre anni dalla nomina del suddetto incarico conferito dal Sindaco emerge un’anomalia evidente, Tale incarico non è per niente attinente alle funzioni in premessa e delle indicazioni espresse in sede di conferimento.
VERIFICATO
Che è consolidato lo svolgimento di tale incarico solo ed esclusivamente alla presentazione di qualche libro facente la funzione di moderatore per conto della Biblioteca Civica
INTERROGO
-
Se la funzione del Portavoce è limitata al ruolo che lo stesso svolge sistematicamente o è quella adeguata a giustificare l'indennità che annualmente percepisce?
Se il Signor Sindaco ritiene che l'Amministrazione Comunale perseveri ad avere in organico un incarico di facciata e di sostanziale irrilevanza Istituzionale.
Novaco Sabino
RINNOVAMENTO DEMOCRATICO

OGGETTO: MANCATO ADEGUAMENTO DEL REGOLAMENTO CISA 12 ALLA NORMATIVA ISEE
Visto che:
nonostante le ripetute richieste, commissioni, solleciti, interrogazioni, nonché l’ordine del giorno approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale il 27 giugno 2022 che impegnava il Sindaco di Nichelino a chiedere alla Regione Piemonte di finanziare i maggiori oneri derivanti dalla modifica del Regolamento ISEE, contestualmente all’adeguamento del Regolamento CISA12 alle disposizioni contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 5 dicembre 2013, n. 159 (ISEE), a oggi non è ancora stato attuato.
Considerato:
- Il nuovo ISEE (Dpcm n. 159/2013) è effettivamente in vigore dal 1° gennaio 2015, a seguito dell'approvazione del modello tipo della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) con Decreto del 7 novembre 2014.
- La legge n. 89 del 26 maggio 2016 (in recepimento delle sentenze 838, 841 e 842/2016 del Consiglio di Stato) ha confermato l'esclusione dei trattamenti assistenziali, previdenziali e indennitari dal calcolo ISEE. Tale norma doveva essere recepita entro il 28 giugno 2016 dagli Enti gestori dei servizi socio-assistenziali.
Ricordato che
- L’applicazione dell'ISEE ai fini dell’accesso alle prestazioni sociali agevolate, nonché del livello di compartecipazione al costo delle medesime, costituisce un obbligo inderogabile in quanto “Livello essenziale delle prestazioni”, ai sensi dell’articolo 117 della Costituzione.
- La Regione Piemonte, dopo numerosi rinvii, ha fissato le “Linee guida” il 5 giugno 2023) per l’omogenea applicazione nel territorio piemontese del decreto 159/2013, fissando Comune di Nichelino N. prot. 0023862 del 08/06/2024 08:02 Tit. 02 Cl. 03 Sc. (dopo diverse proroghe) al 30 giugno 2024 il termine ultimo per i Comuni/Consorzi per inviare alla Regione i regolamenti conformi all’ISEE.
- Il reiterato rinvio con il quale la Regione Piemonte ha ottemperato all’adozione di adeguate “Linee guida” sopra citate non poteva e non doveva essere motivo per gli Enti gestori (Comuni, Consorzi socio-assistenziali, Unioni di Comuni, ecc.) per non recepire e applicare correttamente – le norme sull’ISEE, così come previsto dal DPCM 159/2013, modificato dalla legge 89/2016.
- L'articolo 28 della Costituzione stabilisce la responsabilità diretta per gli atti compiuti in violazione di diritti. Il mancato e obbligatorio adeguamento del Regolamento ISEE (ancora fermo al 2007!) alle norme vigenti potrebbe configurare reati penali quali ad es. “Omissione di atti di ufficio” (art. 328 c.p.), “Abuso d’ufficio” (art. 323 c.p.), “Interruzione di pubblico servizio” (art. 331 c.p.).
Tutto ciò premesso, interrogo per sapere
- Quali sono le misure che il CISA 12 intende finalmente adottare per porre fine a questa inammissibile e illegittima dilazione ed assicurare l'immediato adeguamento del Regolamento, in applicazione della Legge del 5 dicembre 2013 sull'ISEE, visto che la prossima scadenza è il 30 giugno 2024?
- È auspicabile che il Comune di Nichelino in quanto Comune di maggior “peso” possa nell’ambito dei Comuni aderenti al Consorzio CISA 12, contribuire con una parte dell’avanzo di amministrazione del 2023, quantificando l’impegno oneroso per coprire i costi del rinnovato Regolamento che rispetti la Legge nazionale?
Novaco Sabino
RINNOVAMENTO DEMOCRATICO

OGGETTO: RICHIESTA DI AGGIORNAMENTI SUL TRATTO FERROVIARIO TORINO-PINEROLO
A seguito della richiesta della Commissione Territorio riguardante il tratto ferroviario Torino-Pinerolo, si chiedeva di essere informati, in sintesi, su:
-
Lo stato attuale del progetto di riqualificazione proposto dalle Ferrovie, compresi i dettagli sui lavori programmati e il relativo calendario.
-
Le notizie riguardanti l'eventuale raddoppio della linea ferroviaria o il semi-interramento della stessa
-
I lavori relativi al sottopasso nel territorio di Vinovo.
Preso atto che, a seguito di contatti verbali tramite il Presidente della Commissione, è stato comunicato che, nonostante le richieste inoltrate alle Ferrovie, ad oggi non sono pervenute risposte o disponibilità per incontri ufficiali, e considerato che è trascorso un anno senza ricevere risposte.
Si interroga il Sindaco per conoscere:
-
con quali modalità sono stati contattati i soggetti interessati
-
eventuali copie della corrispondenza ufficiale inviata per le richieste d’incontro.
- se l’amministrazione Comunale intende proseguire alla richiesta in oggetto o eventuali decisioni di chiusura della questione.
Bruno Calandra
LEGA SALVINI PIEMONTE DI NICHELINO

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA
A seguito dell’interrogazione sulle nomine Consigliari del Consiglio di biblioteca, e successivamente la mozione di abrogazione dell’art 8 del regolamento della Biblioteca, il Sindaco nella sua risposta affermava che “Nella nuova normativa non si fa più riferimento al Consiglio di biblioteca perché ritenuto ormai superato, l’inutilità di esso e stato rilevato anche dal legislatore, sostenendo che, in molte biblioteche pubbliche e stato considerato limitativo e spesso inutile, in linea con queste considerazioni, la biblioteca Arpino e gli uffici, avevano avviato un processo di aggiornamento del regolamento alla luce delle nuove direttive normative”.
Considerato che il regolamento della biblioteca presenta alcune parti come la composizione del Consiglio sia superato e da aggiornare.
Preso atto del nuovo regolamento regionale che disciplina le biblioteche vigente dal 22-10-2021.
In considerazione alle dichiarazioni del Sindaco sulla stesura del nuovo regolamento:
Si chiede al Sindaco o all’Assessore competente:
1. A che punto si trova il processo di aggiornamento delle normative avviato nell'ottobre 2023.
2. Se intende convocare la Commissione cultura per aggiornarci sia sulle nuove disposizioni normative che sull’attività volta fino a oggi e del prossimo futuro programmate.
Bruno Calandra
LEGA SALVINI PIEMONTE DI NICHELINO


Oggetto: MANAGER PER L’INCLUSIONE E AVANZAMENTO LAVORI
Nel consiglio comunale del 13 ottobre 2022 è stato approvato il regolamento per l’istituzione del Servizio di Inclusione Sociale, con l’identificazione della figura del Manager per l’Inclusione Sociale.
Tale incarico è stato successivamente affidato, tramite bando, all’architetto Angela Naso.
In una precedente interrogazione, ho richiesto informazioni riguardo alla programmazione del lavoro del Manager e agli obiettivi prefissati.
Nella risposta dell’assessore venivano indicati alcuni punti di cui è stato dato mandato al Manager, come:
-
La collaborazione con l’Open Government Partnership per la stesura di un disciplinare delle buone pratiche.
-
La ricerca e partecipazione ai bandi in corso.
-
La stesura di un regolamento comunale per la coprogettazione, in conformità con il decreto 117-2027 del Codice del Terzo Settore.
Considerati punti interessanti e degni di attenzione
Si richiede di conoscere:
Lo stato di avanzamento dei lavori relativi ai punti sopra citati. Attraverso la convocazione della commissione specifica far conoscere e approfondire argomenti come:
- le collaborazioni con altre organizzazioni e enti locali;
-
come avviene il monitoraggio e valutazione dei risultati raggiunti
- come e se avviene la comunicazione e IL coinvolgimento della cittadinanza
-
quali progetti futuri e pianificazione a lungo termine.
Bruno Calandra
LEGA SALVINI PIEMONTE DI NICHELINO


OGGETTO: EVENTO SONIC PARK
Premesso che da alcuni anni viene organizzato presso la Palazzina di Caccia di Stupinigi un festival musicale denominato Sonic Park;
Considerato che Il Comune di Nichelino si pone come ente promotore di tale evento.
Interroga il Sindaco per sapere:
-
qual è l’impegno economico a bilancio a sostegno dell’iniziativa per l’anno 2024 e cosa include
-
a carico di chi sarà la gestione della viabilità e sicurezza ed i relativi costi;
-
come funzioneranno i parcheggi
Sara Sibona
INSIEME PER NICHELINO

 

Oggetto: STUPINIGI – SVILUPPO TURISTICO
Premesso che lo sviluppo turistico di Nichelino ha come perno Stupinigi con il suo gioiello, la Palazzina di Caccia, nonché l’area naturalistica del parco e i campi agricoli
Considerato che:
dalla nascita del Protocollo d’Intesa sono quasi passati 10 anni,
molti sforzi sono stati fatti da parte dei Sindaci per la realizzazione di un Polo turistico attrattivo, ma nei fatti non si è ancora concretizzata quella trasformazione immaginata.
Si interroga il Sindaco per sapere:
-
quali iniziative e attività svolte negli anni hanno effettivamente inciso sullo sviluppo del territorio (penso ad esempio al distretto Reale di Stupinigi, al Sonic Park);
-
qual è il numero di turisti registrati e qual è il trend degli ultimi 5 anni;
- come intenda muoversi per ottenere i finanziamenti (più volte aleggiati, ma mai concretizzati) necessari al recupero delle strutture storiche.
Sara Sibona
INSIEME PER NICHELINO

OGGETTO: LAVORI RIQUALIFICAZIONE PIAZZA C.A. DALLA CHIESA
In attesa dello stanziamento dei fondi per poter dare inizio ai lavori di rifacimento e messa in sicurezza della Piazza Dalla Chiesa si interroga l’assessore competente su:
-
Quali tipologie di lavoro verranno inserite nel progetto di riqualificazione della suddetta piazza
- T
empistiche previste;
-
Richiesta di poter visionare il progetto in una commissione dedicata.
Filippo D’Aveni
Domenica Nuzzo
LISTA D’AVENI


OGGETTO: BILANCIO COVAR 14
Il sottoscritto Novaco Sabino in qualità di Consigliere Comunale richiede informativa all'intero consiglio comunale in merito al Bilancio del Consorzio di Area Vasta Covar 14.
Da notizia apparsa sulla Stampa gli organi esecutivi del Consorzio ritengono che il Bilancio di tale ente ha un disavanzo di circa 2 milioni di euro. Tale cifra a detta del Presidente verrebbe recuperata e incassata dai proventi del Conai, e non ridistribuita ai Comuni per il servizio della differenziata, in particolare degli imballaggi.
Considerato che il Sindaco è Presidente dell'Assemblea dei Sindaci dei 19 Comuni facenti parte del Consorzio ha il compito di relazionare al Consiglio Comunale in merito a tale decisione, la quale andrebbe a discapito dell'intera città e potrebbe penalizzare servizi e prestazioni comunali.
Chiedo
AI Signor Sindaco di relazionare su quanto espresso in premessa e conoscere la posizione assunta in merito alla decisione del CDA del Covar visto che Sindaci di altri Comuni hanno espresso la loro contrarietà.
Novaco Sabino
RINNOVAMENTO DEMOCRATICO


ORDINE DEL GIORNO

1. Interrogazioni
2. Comunicazioni
3. Approvazione verbali della riunione del Consiglio Comunale del 30.5.2024 dal n. 33 al n. 39
4. Presa d’atto del Piano Economico Finanziario (PEF) periodo regolatorio 2024 – 2027 del servizio di gestione dei rifiuti urbani e determinazione delle tariffe TARI per l’anno 2024
5. Riqualificazione di Via Prali – Reiterazione vincolo preordinato all’esproprio
6. Mozione relativa a: “Istituzione di un salario minimo orario per i lavoratori delle ditte o imprese che lavorano per il Comune di Nichelino”
7. Mozione relativa a: “Diritto all’autoproduzione del cibo”
8. Ordine del Giorno relativo a: “No al premierato che altera la costituzione e riduce la democrazia”