13
Gio, Giu
111 New Articles

Regionali, bene il PD davanti a Fratelli d'Italia. Consiglieri, Valentina Cera eletta

Accade
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Cirio vince anche a Nichelino, sia pure di un soffio, mentre per quel che riguarda i voti delle liste è stato confermato alle elezioni regionali il trend delle elezioni europee con PD (31,59%) e Fratelli d’Italia (20,27%) i partiti più votati con divario aumentato a favore dei democratici che hanno fruito di un effetto traino dei candidati locali. Ottimo risultato di Alleanza Verdi e sinistra (10,98%) , anche in questo caso grazie al traino di Valentina Cera, candidata locale che ha ottenuto a Nichelino più di 800 preferenze in città e oltre 3000 nel collegio grazie ai quali è stata eletta in consiglio regionale.

Forza Italia con l’8,55% supera la Lega che ottiene il 6,55 mentre il Movimento 5 stelle supera di poco il 10%.

Buono il risultato anche di Diego Sarno, consigliere regionale PD uscente che ha ottenuto oltre 1300 preferenze in città, circa 300 in meno della scorsa consultazione regionale ma pur sempre un buon numero anche in considerazione della concentrazione di candidati soprattutto di Moncalieri che non hanno garantito il traino sperato con le accoppiate sulla scheda. Il risultato ottenuto non consentirà a Sarno di rientrare in consiglio regionale.

Per quello che riguarda gli altri candidati locali Paolo Biasiol del Movimento 5 stelle ha ottenuto 177 voti a Nichelino mentre Calandra della Lega ha ottenuto 14 preferenze.