17
Ven, Gen
66 New Articles

"I Pellicani" in concerto

Iniziative
Typography

Martedì 17 dicembre ore 20,30 nel salone parrocchiale di Maria Regina Mundi ritorna il Concerto di Natale dei “Pellicani”.

Il prof. Domenico Mansueto (nella foto), infaticabile organizzatore di questa iniziativa,  insegna musica alla scuola media Silvio Pellico dal 1979 (…sì, sono proprio 40 anni!) e ha ormai perso il conto dei concerti natalizi alla parrocchia della Crociera. Prima con don Smeriglio, poi con don Bortone e ora con don Aversano: i parroci passano, lui resta. Per questo Natale 2019 si tratta anzi di un gradito ritorno; il prof. spiega perché l’edizione dell’anno scorso era saltata: “Il parroco don Mario mi ha chiesto se mi fossi offeso per qualcosa. Macché, è che la salute mi ha fatto un brutto scherzo e nel precedente anno scolastico sono mancato quasi tutto il primo quadrimestre”. 

Domenico Mansueto è un percussionista, ma all’amata batteria nel corso della sua lunga esperienza didattica ha affiancato altri strumenti tipicamente “scolastici”, primo fra tutti il flauto dolce con il quale ha organizzato memorabili performance insieme ai suoi allievi. Centinaia di ragazzi che suonano insieme il flauto: la musica è un bene collettivo da coltivare gioiosamente e il prof. Mansueto in questi 40 anni nella scuola è riuscito a trasmettere la sua passione a generazioni di “Pellicani”.  Nei recital scolastici e nei concerti collettivi qualcuno si è talmente appassionato che ha poi deciso di proseguire ed è diventato musicista di professione con grande soddisfazione ed orgoglio del “prof”.

Un sogno prima della pensione? “Beh, di pensione se ne parla nel 2021, fino ad allora non mollo la cattedra. Mi piacerebbe organizzare un mega concerto con tutti i miei ex allievi. Saranno più o meno 2500!". L’appello è lanciato , ci sono un paio d’anni per organizzarlo e buone probabilità di entrare nel guinness dei primati.

Intanto il 17 dicembre l’appuntamento è nel salone della Regina Mundi per il tradizionale Concerto di Natale. “La luce sia con tutti! Qui il palco è stato rimesso a nuovo, adesso è più grande ed accogliente. Credo che questo concerto sia una buona inaugurazione.  Ho proposto a don Mario di organizzare una serie di concerti per raccogliere fondi per la sistemazione di tutto il salone”, dice il vulcanico professor Mansueto.

Quarant’anni di insegnamento tra le mura scolastiche della Pellico di Nichelino non hanno certo spento l’entusiasmo. La musica mantiene giovani. Lo sa bene il professore che, nonostante la barba bianca, continua a tenere il ritmo e a collaborare con formazioni musicali in diversi generi: dalla “Iaveni Big Band” (swing e jazz) alla “Noi duri” (tribute band a Fred Buscaglione), da “We Man” (gruppo rock) alla Filarmonica di Avigliana,  senza naturalmente dimenticare il suo ineguagliabile ruolo di frontman  e anima dei “Pellicani”.