Il programma della quinta Rassegna dei Cori

Iniziative
Typography

Una grande chiave di violino sta per aprire uno scrigno dal quale usciranno melodie mai sentite o mai abbastanza apprezzate. Le note della quinta edizione dei Cori di Musica Sacra andranno in onda sabato 15 settembre alle ore 21 presso la Parrocchia della Trinità - chiesa grande,

in apertura dei festeggiamenti patronali di Nichelino. 

“Siete tutti invitati e l’ingresso è libero – ricordano gli organizzatori - Abbiamo scomodato cori e coristi preparatissimi a lodare il Signore, che in fatto di musica è un noto intenditore, ed anche a deliziare le nostre orecchie”.  Naturalmente ci sarà il Coro della Parrocchia Maria Regina Mundi che promuove e cura la Rassegna, ereditata da una felice intuizione di una comunità di Torino che l'ha organizzata fino a cinque anni fa. Data l’alta affluenza di pubblico, dall’anno scorso la manifestazione si è trasferita nella più capiente chiesa grande di SS. Trinità.  

Ci sarà il Coro dei Polesani di Nichelino, amici di lunga data di questa Rassegna; il  gruppo diretto dal maestro Santo Capuano  rappresenta ormai un'istituzione per la nostra città. Tra i graditi ritorni troviamo poi il Coro “Zoe InCanta”, diretto da Gabriele Rocca e composto da artisti di Moncalieri e Revigliasco, ed il Coro Ars Nova di Vinovo guidato da Lilly Franzolin,  mentre un abbraccio va al Coro di Valle Sauglio che, per sopraggiunti gravi problemi, non potrà partecipare.

Questa edizione comunque sarà da record, perché si sono aggiunte nuove formazioni. Oltre al  Castagnole Community Choir, che sotto la direzione di Daria Moscatelli presenterà alcune perle del repertorio spiritual, debutterà alla Rassegna il Coro di Settimo Torinese: un’occasione per per rinsaldare l’amicizia con don Antonio Bortone che adesso lì è parroco dopo l’esperienza alla Regina Mundi di Nichelino. Gli altri partecipanti: il Coro Eufonie di Candiolo che, sotto la direzione di M. Teresa Civra, proporrà tre meraviglie musicali; Laccordo di Nichelino diretto dal soprano Laura Giorcelli ed il coro San Giovanni Bosco di Torino (dirige Lorenzo Dettoni).

Il programma della serata spazia dai canti liturgici, al gospel, fino a celebri brani di carattere religioso tratti da opere liriche.  Non mancherà qualche altra piacevole sorpresa – assicurano gli organizzatori della Rassegna – da parte di altri amici che si stanno radunando per essere presenti... e per stupirci. Ma lo scoprirete solo la sera del 15 settembre venendo ad ascoltarci!”.                                                                                                                La serata sarà radio radiotrasmessa da R.N.C FM 107.4 per il pubblico di anziani e malati.

LA SCALETTA

Coro Regina Mundi – Nichelino

La vera gioia (M. Frisina); Vivere la vita (Gen Verde); Il canto del mare (M.  Frisina).

Coro Zoe inCanta - Moncalieri e Revigliasco  

O Sacrum Convivium  (L. Molfino); An Irish Blessing (Tradizione  irlandese  - arm. J.E. Moore); Ubi Caritas (Ola Gjeilo).

Castagnole Community Choir  

How excellent (tradizionale); God is in control (R. Dillard);  Jesus, you are the center of my joy (R. Smallwood).

Coro Laccordo - Nichelino  

Se tu mi accogli  (J.S. Bach); “I will follow him" da Sister Act (Gospel): Stabat Mater (Z. Kodali).

Coro dei Polesani - Nichelino  

"Fortuna plango vulnera" da Carmina Burana  (C. Orff); "Norma viene: le cinge la chioma"  da Norma  (V. Bellini); "Gerusalemme" da I Lombardi alla prima crociata (G. Verdi);  Preghiera "Dal tuo stellato soglio"  da Mosè in Egitto (G. Rossini).

Coro Eufonie – Candiolo

Down to the river to pray (Spiritual); Brano meditativo dalla Sinfonia del Nuovo Mondo (A. Dvořák);  Alleluja (L. Zaumeyar).

Coro  Ars Nova - Vinovo

Laudate Dominum (G.F. Haendel); Hymne a la nuit (F. Couperin); Ave Verum Corpus (W. A. Mozart); Durme durme  (Tradizionale spagnolo).                                                   

Coro San Giovanni Bosco – Torino

Tutto il mondo deve sapere (Gen Verde); Servire e regnare (Gen Verde); Cose stupende / la vera vite (M. Frisina).

Coro Settimo Torinese

Pinsesalme “Velsignede Morgen”  da Peer Gynt  (E. Grieg); Mother of God Here I Stand (J. Tavener); Preghiera (R. Padoin); Dolce Sentire (R. Ortolani).