13
Gio, Ago
21 New Articles

Aperti anche a Pasquetta e il 1° Maggio

Accade
F
Typography

Sono giustamente arrabbiati dipendenti e addetti del centro commerciale Mondojuve. Nei giorni scorsi gli è stato comunicato che, come avverrà in altri ipermercati dell’area torinese, dovranno lavorare anche a Pasquetta e il giorno del 1° Maggio (Festa dei Lavoratori).

E’ sempre più assurda questa corsa alle aperture festive degli ipermercati! Spacciata per “liberalizzazione” ed incentivo all’occupazione, le ricadute positive sull’economia sono però tutte da dimostrare. Non risulta che l’aumento delle aperture festive abbia contribuito in qualche misura ad uscire dalla crisi. Del resto non occorre essere fini economisti per capire che se uno fa la spesa di domenica sta a significare che non la farà più al sabato o in un altro giorno della settimana.

Quel che certo invece è che costringere a lavorare nei giorni festivi commessi e addetti alla vendita si traduce in un grave danno per la vita delle persone e delle famiglie.

Tutto il rispetto per chi è chiamato a lavorare in dì di festa per servizi di prima necessità (ospedali, trasporti pubblici, emergenze…), ma di qui a considerare essenziale una shophville ce ne passa!

Centro commerciali aperti anche il Primo Maggio.

Possibile che nessuno abbia niente a che ridire?