25
Lun, Mar
56 New Articles

Villaggio Mundi

Accade
Typography

Nel cortile della Scuola dell’Infanzia Maria Regina Mundi di Nichelino è sorto il piccolo Villaggio Mundi.

A poca distanza dal villaggio, sorge il “castello “e una “casa di campagna”. C’è un parco con attrezzature per esercitare le proprie capacità motorie, la sabbia per restare a contatto degli elementi naturali, un campo di calcio. Nel villaggio ci sono strade, case e al centro del villaggio vi è una piazzetta, luogo d’incontro dei bimbi, che qui possono giocare e dialogare comodamente seduti sulle panche di legno, all’ombra di un albero. Il villaggio è stato realizzato per offrire ai bimbi delle suggestioni per poter realizzare i loro giochi all’aria aperta. La piazzetta del villaggio è stata dedicata a don Francesco Smeriglio primo parroco della comunità di Regina Mundi e cofondatore della scuola dell’infanzia insieme a Sr. Costanza della congregazione Povere Figlie di San Gaetano.

L’intitolazione della piazzetta è avvenuta proprio il 4 ottobre, festa di San Francesco. Bimbi, genitori, nonni, personale della scuola insieme a molte persone della comunità di Regina Mundi, hanno partecipato alla semplice ma toccante cerimonia. Don Mario Aversano, attuale parroco, ha coinvolto i partecipanti con un racconto: i bambini devono poter volare e gli adulti che li accompagnano nella loro crescita debbono dare a loro le ali, ma occorre anche, per crescere bene, avere solide radici. Don Francesco e la sua memoria, sono parti delle nostre radici, da quelle siamo sorti e da loro continuiamo a prendere linfa per accompagnare i bimbi nella loro crescita, permettendo loro di dare un senso alle loro esperienze e, ci auguriamo, alla loro vita.

Annamaria Gallino