• Home
  • News
  • Piccola Città
  • Approfondimenti
  • Comunità
  • Spazio aperto
  • Sport
  • Come eravamo
  • Corsi UNI3

Mar09302014

Last update10:57:43

Font Size

Cpanel
Back Spazio aperto Spazio aperto Persone e anniversari A 18 anni Maestro di pianoforte

A 18 anni Maestro di pianoforte

GAbriele Braga

E’ come prendere la laurea specialistica quando i tuoi coetanei sono ancora al liceo. Gabriele Braga, 18 anni, c’è riuscito e adesso a tutti gli effetti è maestro di pianoforte. Il 21 ottobre ha sostenuto in modo brillantissimo (8,75 punti su 10) l’esame del 10° anno al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino. Un risultato sorprendente, anche perché Gabriele appena lo scorso giugno aveva affrontato il durissimo esame dell’8° anno di pianoforte.

La normativa per l’accesso dei candidati privatisti ai Conservatori Statali sta cambiando e così il giovane musicista, per evitare di attendere almeno altri due anni, ha deciso di giocare il tutto per tutto. Per bruciare i tempi ha praticamente passato l’estate alla tastiera mettendo a punto il programma dell’ultimo esame: a casa e nella sede della scuola nichelinese Artemusica, che frequenta fin dall’età di cinque anni, sotto la guida del maestro Raffaele Tavano.

Che avesse tutte le carte in regola per arrivare felicemente al traguardo lo si è capito nel concerto, organizzato qualche giorno prima dall’Associazione Artemusica al Circolo Sottoufficiali di Torino, dove Gabriele Braga ha anticipato in modo impeccabile l’impegnativo programma d’esame: le 32 variazioni in Do minore di Beethoven, tre difficilissimi brani di Chopin, lo studio Toccata Op. 11 in Fa maggiore di Saint-Saens e un impervio Divertimento per pianoforte di S. Fuga. Il giovane pianista nichelinese ha suonato per quasi due ore di seguito, eseguendo tutti i pezzi a memoria, proprio come i grandi concertisti, mettendo in luce una non comune maturità interpretativa, abbinata ad una straordinaria capacità tecnica sviluppata in tanti anni di studio.

In Conservatorio al termine della prova ufficiale ha ricevuto i complimenti della commissione esaminatrice oltre che l’abbraccio del piccolo pubblico presente in sala: i familiari, i compagni di liceo e gli amici del gruppo scouts di Nichelino con il parroco emerito della Ss. Trinità don Paolo. Giustamente soddisfatto ed orgoglioso il m° Raffaele Tavano che ora nella sua scuola nichelinese di Musica può annoverare un nuovo, giovanissimo maestro.

Nei prossimi mesi Gabriele potrà continuare un po’ più tranquillo gli studi al liceo scientifico. Qui non è in anticipo, ma in perfetto orario sì. E a fine anno c’è la “matura”.   

Ultimo aggiornamento Domenica 15 Gennaio 2012 23:01

 

Un libro

Paolo Gariglio  "Sister Beppa super act'"

Una biografia per l'anno della fede.


Sister Beppa